fbpx

“AMUNÌ” CON NASTASANSONE: L’ORO DELLA SICILIA

Un omaggio d’oro alla Sicilia. Terra di sole, di mare, di colori e di intensi profumi agrumati. Una terra difficile, coperta – a tratti – da un velo di sottile indifferenza ma, soprattutto, una terra calda. Calda come le persone che la abitano; calda come ogni singolo raggio di sole che bacia la nostra tanto amata sabbia.

NastaSansone è il marchio di gioielli che nasce non solo dalla passione per il design e la creatività ma, soprattutto, da una grande storia di amicizia, quella tra Maria Pia Nasta eSilvana Sansone, entrambe signore dei salotti palermitani. Fin dai banchi di scuola si scambiavano ritagli di quaderno con schizzi e disegni, che vedevano fiorire, sotto i loro occhi, forme, intrecci, combinazioni di colori che riuscivano ad incantare chiunque li guardava. La passione di Maria Pia e Silvana è cresciuta sempre di più fino a diventare una vera e propria professione: entrambe, infatti, si sono distinte nel settore del design orafo per il loro stile personale, diverso ma complementare per molti altri. Non hanno mai smesso di scambiarsi pareri, consigli e anche critiche feroci!

L’attività di Maria Pia e Silvana si svolge a Palermo (rispettivamente in Via Nicolò Garzilli, 41 ed in Via Torrearsa, 9) dove entrambe sono un punto di riferimento nel settore delle gioiellerie. I loro percorsi sono sempre stati paralleli e per molti aspetti complementari. Ai molti che si stupiscono della loro non rivalità loro rispondono che la loro forza risiede proprio in questo: una lunga e feconda collaborazione. La scelta di aprire uno store online (www.nastasansone.it) è dettata dal desiderio di confrontarsi con un mercato diverso e stimolante, iniziando dal territorio nazionale per poi aprirsi anche all’estero.

La collezione di lancio per questo progetto è stata individuata in Amunì, una linea il cui design è fortemente legato non solo alla Sicilia ma più in generale al Mediterraneo, inteso come fonte inesauribile di ispirazione, tradizioni e folklore comune a tutti i paesi che vi si affacciano. La collezione presenta un vasto assortimento di gioielli: orecchini, bracciali, pendenti e anelli, che riprendono tutti i sapori, le immagini e i motivi della loro terra, La Sicilia. Uno degli elementi più simbolici della collezione è la Pala di Fico d’India, intesa come il riscatto della stessa Sicilia: da terra difficile, dove sembra che solo indossando una corazza di spine si può andare avanti, alla sorpresa che si prova davanti la bellezza dei luoghi e delle persone. Come il Fico d’India, spinoso e inavvicinabile, che alla fioritura si veste di colori sgargianti e genera dei frutti difficili da cogliere ma dal sapore indimenticabile.

Una collezione che porta con sé il meglio dell’antica tradizione siciliana, rivisitata in nuove forme grazie alla raffinatissima scelta dei materiali e delle pietre. Tutti i gioielli della collezione sono realizzati in argento con bagno galvanico a spessore in oro giallo e pietre naturali e si rivolgono a un pubblico interessato a indossare un elemento il cui design e stile non sono omologabili alla massa, ma hanno un carattere unico e ben determinato. La collezione Amunì, ad oggi, si rivolge al mondo della gioielleria, ma l’ispirazione di Maria Pia e Silvana va molto più avanti e già guarda ad altri possibili settori come il mondo del tessile o della ceramica. Il sito è il trampolino di lancio per aprirsi a nuovi orizzonti professionali. È una sfida coraggiosa ma assolutamente in linea con le tendenze di un mercato sempre più globale che tuttavia conserva sempre una traccia di origine e tradizione.

Amunì è un vero invito – e al tempo stesso un ottimo esempio – a non fermarsi mai, a sapersi reinventare e guardare sempre avanti, senza mai perdere la fiducia e l’essenza delle proprie radicate origini.

di Giuliana Imburgia per Voir

25 Marzo 2015

By |2018-12-11T18:34:17+00:00Dicembre 6th, 2018|

About the Author: